Viaggio a Las Vegas

Spread the love

Per un perdente, Vegas è la città più crudele della terra

 Hunter S. Thompson

Luccicante e piena di attrazioni, Las Vegas sembra un miraggio in mezzo al vuoto del deserto del Nevada. La città è stata fondata dai mormoni, che nel 1885 avevano scoperto qui alcuni pozzi artesiani. Mai avrebbero immaginato che sarebbe diventata la capitale dell’intrattenimento, dello spettacolo e del gioco d’azzardo. Visitata da circa 37 milioni di turisti ogni anno, il suo nome è spagnolo e significa “i prati”. Chiamata anche Sin City (la città del peccato), nell’immaginario collettivo Las Vegas è considerata la città della perdizione, dove il gioco d’azzardo, la vendita di alcolici e la prostituzione sono legalizzati. Las Vegas è la città più pazza del mondo, dove si sfida la fortuna per cambiare vita. All’interno delle sale da gioco la luce del giorno non filtra mai e non ci sono orologi: il tempo a Las Vegas non esiste; esistono solo le luci, il tintinnio dei soldi e la libertà trasgressiva di fare quello che si vuole. Casinò, alberghi, negozi e ristoranti tutti caratterizzati da un’architettura surreale e assolutamente da ammirare.

Il Caesars Palace è uno dei preferiti dai visitatori e assomiglia a un immenso tempio romano offrendo meravigliosi spettacoli di luce e acqua. Offre grande intrattenimento come ad es. nel 2003 Celine Dion cantava 4 sere a settimana in un fantastico spettacolo che rappresenta un Colosseo. Altre volte ha ospitato Elton John.

L’Hotel Casinò Luxor si erge maestoso nella zona sud dello Strip Boulevard, in tema egiziani con un’enorme sfinge, una piramide e una replica della tomba del re Tut.

L’Hotel Casinò New York New York è una rappresentazione in miniatura della città di New York, con una replica della Statua della Libertà, di Central Park, Coney Island e perfino del Ponte di Brooklyn. All’interno dell’hotel c’è un enorme teatro con spettacoli di Broadway.

L’Hotel Casinò Excalibur riporta all’epoca medievale di Re Artù; i suoi spettacoli includono cavalieri, maghi, borghi medievali e armature.

L’Hotel Casinò Mirage si trova nel cuore dello Strip Boulevard e rappresenta un bosco tropicale con cascate e si possono osservare delfini e squali e un vulcano con un’eruzione ogni 30 minuti.

L’Hotel Casinò Paris è una replica esatta di Parigi, incluse la Torre Eiffel, il Museo del Louvre e l’Arco di Trionfo ed è situato nella zona sud del Boulevard.

Il Venetian Resort è una bellissima ricreazione in scala di Venezia con i suoi gondolieri che offrono passeggiate lungo i canali dell’hotel.

A Las Vegas è imperdibile la Stratosphere Tower, una piattaforma panoramica sulla punta di una torre alta 350 metri. Veramente da brivido. Oltre i casinò molto interessante da visitare a Las Vegas è l’Imperial Palace Auto Museum, dove si possono ammirare le automobili di personaggi famosi come Hitler, lo Zar Nicola e l’Imperatore Hiroito. Le maggiori attrazioni si concentrano comunque nei dintorni della città, come l’imperdibile Red Rock Canyon, a circa 30 km dalla città. Da non perdere il Parco del Grand Canyon dove è possibile fare escursioni e andare a cavallo.

Dove mangiare

Si mangia e si beve praticamente ovunque. Dentro e fuori dai casinò. Da provare assolutamente, i buffet dei casinò. Si paga un fisso per entrare e poi.. si mangia tutto ciò che si vuole e quanto si vuole. Si trova di tutto e, quasi sempre, di buona qualità. I prezzi vanno dai 18 ai 30 dollari a persona. Ottimo rapporto qualità/prezzo al buffet del Treasure Island.

Se si sfogliano i programmi degli spettacoli che vanno in scena nei grandi teatri degli hotel, ogni sera c’è qualcosa da non perdere. I concerti e gli spettacoli serali non si contano. Sono molte le star, americane e non, della comicità, del teatro e della musica che mettono in calendario una tappa a Las Vegas. Anche il grande sport riscalda gli entusiasmi della città, che una lunga tradizione nell’ospitare per esempio importanti incontri di pugilato soprattutto al Caesar Palace. Uno spettacolo che è assolutamente da non perdere, è quello che si gode davanti al laghetto dell’hotel Bellagio, dove a orari fissi decine di getti d’acqua “danzano” al ritmo di musica diffusa e di luci che cambiano colore. Vicino al Bellagio e al suo laghetto artificiale è da poco nato il complesso più imponente della città, il City Center, una straordinaria vertical city di hotel, condomini, centri per convention, mall, casinò, locali, beauty farm, firmata con design innovativo da architetti del calibro di Helmut Jahn e Rafael Viñoly. Il periodo che va da novembre a febbraio è sempre stato il più tranquillo e anche il più conveniente per visitare la città. I mesi primaverili e autunnali in genere sono i più affollati: in piena estate Las Vegas ha un clima rovente, mentre in inverno può fare freddo soprattutto di notte, benché le temperature diurne siano relativamente miti.

Las Vegas è una città da guinness dei primati, che vale la pena vedere almeno una volta nella vita. La sua immagine è in continuo rilancio grazie a serie televisive di successo e film campioni d’incasso e, infatti, passeggiare per Las Vegas Boulevard può dare la sensazione di trovarsi perennemente in un set cinematografico.

Curiosità

L’uomo dello zucchero candito
Mr C fa da 40 anni il lustrascarpe fuori al Caesar’s Palace. La mancia più cospicua che abbia mai ricevuto sono stati i 500 dollari elargiti da Sammy Davis Jr per avergli lucidato un paio di stivali di pelle di alligatore.

In valigia

Per lui: nelle stagioni più calde, soprattutto abbigliamento leggero, ma con un giubbino o un maglione di cotone da usare negli hotel, ristoranti, casinò e centri commerciali, dove l’aria condizionata può dare fastidio. Ci si può vestire informalmente, visto che nella maggior parte dei posti, casinò compresi, si può entrare anche in maglietta e pantaloncini. Camicia, giacca e cravatta sono necessari solo se si prevede qualche serata di gala.

Per lei: vestitini leggeri, gonne e short per girare, ma golfini, coprispalle, pashmine per ripararsi dall’aria condizionata o dal fresco di qualche serata nelle mezze stagioni. Non dimenticatevi cappello, occhiali da sole e crema protettiva per il sole, ma anche il costume da bagno per godervi le belle piscine degli hotel. Qualche capo da discoteca non guasta, viste la sicura tentazione di entrare a vedere qualcuno dei tanto famosi locali dove va in scena la vita notturna a base di dj set.

http://www.lasvegasnevada.gov/



Da non perdere

The Strip
E’ la strada principale di Las Vegas, lunga circa 3 miglia, e sulla quale si affacciano tutti i migliori e più famosi hotel della città. Arteria di Las Vegas, The Strip (chiamata anche Las Vegas Boulevard) vide la costruzione del primo albergo nel 1946, quando Bugsy Siegel aprì il suo primo casinò, il Flamingo Hotel, mettendo la “prima pietra” del suo visionario progetto. The Strip è il luogo ideale per avere in un solo colpo d’occhio l’intero insieme degli hotel – casinò più grandi e più lussuosi che abbiate mai visto, alcuni dei quali fra i più ampi del mondo per numero di stanze come il Caesar’s Palace, il Bellagio Hotel

Las Vegas Strip

Dig this
Si tratta di un’attrazione davvero singolare di Las Vegas, che permette di salire su di un escavatore e/o un bulldozer e, seguiti da un esperto istruttore, dare sfogo alla propria voglia di distruzione. Scavare, realizzare montagnole di terra oppure abbattere una pila di pneumatici: sono queste alcune delle possibili azioni che potrete realizzare nella vostra ora (o più) in sella a questi giganti d’acciaio, tanto temibili quanto divertenti da manovrare.

Per partecipare al Dig This, estistono 3 diverse formule: Group Dig, Big Dig, Mega Dig.

Dove si trova: 3012 South Rancho Drive, Las Vegas, NV
Sito ufficiale: www.digthisvegas.com

World Class Driving
É un’altra delle attrazioni tipiche di Las Vegas che permette di guidare in un percorso suggestivo alcune delle auto sportive e da corsa più belle e potenti del mondo. Scintillanti Ferrari, aggressive McLaren, eleganti Audi: sono solo alcune delle auto che il World Class Driving mette a disposizione dei propri ospiti per un tour nel deserto, magari al tramonto o all’alba (preferibile). Su ogni auto vi è, ovviamente, la presenza di un istruttore esperto che vi permetterà di conoscere tutti i segreti dell’auto che sceglierete, vi aiuterà a domare la potenza del un bolide meccanico e, inoltre, vi permetterà di guidare in totale sicurezza grazie all’assist offerto.

Dove si trova: 4055 Dean Martin Drive – Las Vegas, NV 89117
Sito ufficiale: www.worldclassdriving.com

Chapel of the Flowers
É la cappella matrimoniale più famosa di tutta Las Vegas. Molto sobria e dall’aspetto quasi trasandato, è invece nel momento delle cerimonia che si veste con drappi e luci particolari, per regalare agli sposi un momento davvero indimenticabile. La Little Chapel of the Flower offre ai futuri sposi un servizio completo per il proprio matrimonio, che può essere organizzato direttamente online attraverso mail con i wedding planner autorizzati che penseranno davvero a tutto, dalle foto al servizio limousine fino alla documentazione necessaria per ufficializzare il matrimonio. Chiunque può sposarsi a Las Vegas e può farlo in pochissimo tempo, ma sempre previa prenotazione perché, soprattutto in questa specifica cappella, la lista d’attesa può anche essere piuttosto lunga. Ad ogni modo, dopo solo 24 ore dalla funzione si potranno avere foto, video e documentazione già pronta da portare via con sé.

Dove si trova: 1717 Las Vegas Blvd. So. – Las Vegas, NV 89104
Sito ufficiale: www.littlechapel.com

Wynn Las Vegas
É considerato su più fronti il migliore e più lussuoso hotel di Las Vegas, dove il lusso non sfocia necessariamente nel kitsch ma si mantiene su altissimi livelli. Il Casinò – Hotel Wynn deve il nome al suo proprietario che, acquistato il vecchio Desert Inn considerato ormai troppo antiquato per poter competere con le nuove strutture di Las Vegas, volle rimetterlo a nuovo eliminando ed ampliando la struttura, ponendo così una nuova idea di hotel che non punta tutto sull’estetica, ma che racchiude al suo interno le attrazioni migliori. Tale filosofia sul fonda sul fatto che non sono i passanti a garantire un introito di tipo economico, ma lo sono solo i clienti, quindi risulta necessario invogliare le persone ad entrare nell’hotel, puntando in primis sulla curiosità.

Il Wynn Las Vegas possiede 2.715 stanze con dimensioni variabili da 58 m² a 650 m² ed ha un casinò di circa 10.200 m², numeri che fanno di questa struttura fra le più grandi e lussuose della città.

Dove si trova: 3131 Las Vegas Blvd. – South Las Vegas, NV 89109
Sito ufficiale: www.wynnlasvegas.com

Bodie The Exhibition
Si tratta della singolare mostra che illustra il corpo umano dal punto di vista scientifico. Sebbene questo tipo di mostra sia presente anche in altre città d’America (e non solo), qui a Las Vegas si presenta come una delle attrazioni più gettonate dal pubblico. La particolarità di questa esposizione sta nel fatto che i corpi esposti non sono manichini, ma corpi veri e propri opportunamente trattati per resistere al tempo, e che permettono di visionare tessuti, organi e sezioni biologiche del corpo umano, compresa anche la gestazione.

Dove si trova: all’interno dell’hotel Luxor, 3900 Las Vegas Boulevard South Las Vegas, NV 89119
Sito: www.luxor.com/entertainment/bodies.aspx

Bellagio Fountains

Bellagio Fountains
Sono le fontane “ballerine” del celebre Bellagio Hotel che si trova su The Strip, fra i più rinomati e grandiosi alberghi di Las Vegas e famoso anche per aver ospitato le riprese del film Ocean’s Eleven. Le fontane sono sicuramente una delle attrazioni maggiori di questo hotel e spiccano in bella vista all’esterno della struttura e, ogni 10 minuti, offrono uno spettacolare gioco di luci, suoni e movimento con i vari getti che danzano a ritmo di musica. L’atmosfera è sicuramente molto artificiosa ed artificiale, ma per chi è profano dell’Italia potrebbe ben credere di trovarsi sul lago di Como, con in più il valore aggiunto che le fontane danzanti possono offrire per ricreare un’atmosfera romantica e suggestiva, sebbene molto artefatta. Gli spettacoli delle Bellagio Fountains sono visibili anche dall’esterno e avvengono a cadenza regolare, anche se, in genere, lo spettacolo di “prima serata” è quello che dura di più e per questo è anche il più affollato.

Dove si trova: Bellagio, 3600 Las Vegas Blvd. South, Las Vegas, NV 89109

Sito: www.bellagio.com

The Grand Canal Shoppes at The Venetian
Si tratta di un enorme centro commerciale costruito su imitazione del Canal Grande di Venezia e che si trova proprio all’interno del famoso Hotel – Casinò The Venetian. In pratica si ha la possibilità di navigare lungo il canale con la propria gondola proprio come se si fosse nella celebre città italiana e fermarsi di tappa in tappa per lo shopping (si può procedere anche a piedi): infatti la ricostruzione dei palazzi in stile veneziano non è nient’altro che un mall dove potrete trovare tutte le boutique delle più grandi griffes. I prezzi sono piuttosto alti, ma la reinterpretazione in stile Las Vegas di un sito tutto italiano merita sicuramente una visita. Inoltre qui potrete trovare diversi ed ottimi ristoranti, fra i più eleganti e romantici di tutta la città.

Dove si trova: 3377 Las Vegas Boulevard South Suite 2600

Orari: Il centro commerciale è aperto tutti i giorni dalla domenica al giovedì dalle ore 10 alle 23, e dal venerdì al sabato dalle 10 a mezzanotte.

Sito ufficiale: www.thegrandcanalshoppes.com

Town Square
Si tratta di un centro commerciale molto bello ed elegante, che si può trovare direttamente sulla Strip. Costruito come se si trattasse di una cittadina, il Town Square Las Vegas offre tantissimi negozi, outlet, ristoranti ed attrazioni a prezzi accessibili, e sicuramente è il centro commerciale più a buon mercato di tutta la città. Chi giunge in macchina ha la possibilità di poter parcheggiare gratuitamente all’interno. Inoltre, per garantire il giusto divertimento ai propri ospiti, vengono organizzati una serie di eventi di vario genere sia nelle piazzette del Town Square sia nei ristoranti che nei vari locali del mall.

Dove si trova: 6605 Las Vegas Blvd South – Las Vegas, NV 89119

Orari: dal lunedì al giovedì 10:0021:00 / dal venerdì al sabato 10:00 22:00

Domenica 11am 8pm

Sito: www.mytownsquarelasvegas.com

Red Rock Canyon
Si trova a soli 50 km da Las Vegas ed è un canyon naturale dal suggestivo colore rosso. Se quindi desiderate un’alternativa alle luci sfavillanti della città, il Red Rock Canyon è la soluzione giusta, anche perché rappresenta un’escursione non particolarmente impegnativa che può essere effettuata in autonomia noleggiando un’auto. Il prezzo dell’ingresso all’area è di circa 7 dollari a persona e, compreso nel biglietto, avrete anche le mappe che vi segnaleranno quali sono i migliori punti da vedere e fotografare. Non vi è un limite di tempo da rispettare per la propria visita, ma l’ideale sarebbe riuscire a seguire il trail circolare che in circa un’ora (a seconda delle fermate/soste) vi permetterà di avere una panoramica completa del canyon. 

Dove si trova: 1000 Scenic Loop Drive – Las Vegas, NV 89161

Sito: www.friendsofredrockcanyon.org

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Ti potrebbero interessare anche:

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *